Allerta Meteo, i bollettini della protezione civile: nei prossimi giorni piogge in tutt’Italia [MAPPE]

allerta meteoE’ tornato il maltempo oggi sull’Italia dopo una lunga tregua concessa dall’anticiclone Sub-Tropicale: proprio mentre scriviamo, un intenso acquazzone sta interessando la città di Genova in una giornata di forti piogge su gran parte della Liguria e della Toscana costiera centro/settentrionale. Nelle prossime ore e in modo particolare nei prossimi giorni, il maltempo si intensificherà ulteriormente estendendosi a gran parte d’Italia: tra mercoledì 26 e giovedì 27 piogge e temporali colpiranno molte Regioni, in modo particolare quelle occidentali. Di seguito riportiamo integralmente i bollettini di vigilanza meteorologica emessi dalla protezione civile:

25 novembreIL BOLLETTINO PER OGGI, MARTEDI’ 25 NOVEMBRE:

Precipitazioni:
– sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, sulla Liguria centro-orientale e alta Toscana, con quantitativi cumulati puntualmente moderati;
– da isolate a sparse, localmente anche a carattere di rovescio o temporale, su restanti zone della Liguria, settori meridionali di Piemonte e Lombardia, Appennino emiliano, Toscana centrale e Sardegna orientale, con quantitativi da deboli a puntualmente moderati;
– isolate, anche a carattere di rovescio, su resto di Piemonte e Lombardia, pianura emiliana ed appennino romagnolo, Sardegna meridionale e resto di Toscana, con quantitativi cumulati deboli.
Visibilità: nottetempo nebbie diffuse sulla Pianura Padana; nebbie in banchi nelle ore notturne nelle zone interne pianeggianti e vallive del Centro-Sud, specie quelle di Toscana, Umbria e Campania.
Temperature: senza variazioni di rilievo.
Venti: nessun fenomeno significativo.
Mari: nessun fenomeno significativo.

26 novembreIL BOLLETTINO PER DOMANI, MERCOLEDI’ 26 NOVEMBRE:

Precipitazioni:
– sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Liguria centro-orientale e alta Toscana, con quantitativi cumulati generalmente moderati;
– da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su resto di Liguria, settori meridionali di Piemonte e Lombardia, Appennino emiliano, Lombardia meridionale, Toscana tirrenica centro-meridionale, alto Lazio, settori tirrenici di Campania, Basilicata e Calabria settentrionale e sulla Sicilia centro-occidentale, con quantitativi cumulati da deboli a moderati;
– isolate, anche a carattere di rovescio o temporale, su Valle d’Aosta, Veneto meridionale, Sardegna, Puglia meridionale, Umbria occidentale e settentrionale, Marche settentrionali e restanti zone di Piemonte, Lombardia, Emilia-Romagna, Toscana, Lazio, Campania, Basilicata, Calabria e Sicilia, su, con quantitativi cumulati generalmente deboli.
Visibilità: fino al primo mattino nebbie diffuse sulla Pianura Padana, nebbie in banchi nelle zone interne pianeggianti e vallive del Centro-Sud, specie quelle di Toscana, Umbria e Campania.
Temperature: senza variazioni di rilievo.
Venti: tendenti a forti: settentrionali su Liguria, dai quadranti meridionali sulla Puglia.
Mari: tendente a molto mosso il Mar Ligure.

27 novembreIL BOLLETTINO PER DOPODOMANI, GIOVEDI’ 27 NOVEMBRE:

Precipitazioni:
– sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Liguria, settori tirrenici di Toscana, Lazio, Campania, Basilicata e Calabria settentrionale e sulla Puglia meridionale, con quantitativi cumulati deboli o puntualmente moderati;
– isolate, anche a carattere di rovescio o temporale, su Sardegna occidentale, Sicilia, resto del Centro-Sud peninsulare, Valle d’Aosta, Piemonte, Lombardia, Emilia-Romagna, Veneto meridionale, con quantitativi cumulati generalmente deboli.
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: senza variazioni di rilievo.
Venti: forti meridionali sulle due isole maggiori, sulle coste tirreniche e sui settori ionici; forti settentrionali sulla Liguria.
Mari: molto mossi i bacini occidentali e localmente lo Stretto di Sicilia e lo Ionio.