Allerta Meteo Lazio: codice rosso per l’area sud, arancione per il resto della Regione

MeteoWeb

allerta meteo - ! Permane fino alla mezzanotte l’allerta ‘rossa’ per le zone meridionali del Lazio e ‘arancione’ su tutto il resto della regione, mentre per domani le previsioni sono in miglioramento: codice ‘giallo’ su tutto il territorio (‘criticita’ ordinaria’). E’ quanto si legge sul bollettino di criticita’ idrogeologica e idraulica del Centro funzionale di Protezione civile della Regione Lazio. Il bollettino ha validita’ dalle 14 di oggi alle 24. Stando al bollettino della Regione, infatti, fino alla mezzanotte di oggi rimane “elevata” la criticita’ idrogeologica nei bacini costieri sud e in quello del Liri (sostanzialmente le province di Latina e Frosinone, gia’ colpite nelle ultime ore da frane ed esondazioni), mentre la criticita’ e’ “moderata” nel resto del territorio, Capitale compresa. Assente ovunque la voce ‘criticita’ idraulica’, ma resta la possibilita’ di “fenomeni temporaleschi intensi” per tutta la giornata di oggi. “Possibili incrementi livelli del reticolo secondario” (cioe’ corsi d’acqua minori) e’ invece l’indicazione per Roma. Riguardo a domani, invece, lo scenario sembra migliorare ovunque: tutta la Regione passa in allerta ‘giallo’ (‘criticita’ ordinaria’), con la parte nord della Regione, in sostanza le province di Rieti e Viterbo, soggette a ‘rischio idrogeologico localizzato’ e il resto del territorio a ‘rischio idrogeologico diffuso’. Anche domani, pero’, secondo le previsioni, dovrebbero arrivare forti acquazzoni, ma non a Roma: “Possibili fenomeni temporaleschi intensi” sono previsti sui bacini costieri nord, sul bacino del medio Tevere, sull’appennino di Rieti e sul bacino del Liri. Roma, la Valle dell’Aniene e i bacini costieri sud potrebbero vedere “possibili incrementi del reticolo secondario”.