Allerta Meteo porta a porta a Carrara, domani alle 12 il “momento critico”

MeteoWeb

carrara (4)Un centro di accoglienza allestito a CarraraFiere e forze dell’ordine e volontari attivati per informazioni porta a porta alle circa 5 mila famiglie della cosiddetta zona rossa di Marina di Carrara (Massa Carrara) sommersa dall’alluvione di mercoledi’. E’ quanto emerso nel tavolo tecnico riunito a Carrara per l’allerta meteo prevista per le prossime ore. Gli abitanti di Carrara sono stati allertati con l’allarme telefonico. In un primo momento era stata presa in considerazione anche l’ipotesi di un’evacuazione delle famiglie nelle zone piu’ a rischio, ma l’idea e’ stata al momento accantonata. “A ciascuna delle famiglie che saranno contattate con il porta a porta – ha spiegato il sindaco di Carrara, Angelo Zubbani – sara’ lasciato un vademecum con le prescrizioni da adottare in caso di situazioni critiche. Gia’ ora chi non ha la possibilita’ di salire ai piani alti in caso di un’altra alluvione potra’ decidere di trascorrere la notte a Carrarafiere. Intanto, vigili del fuoco e guardia costiera, con sommozzatori, mezzi anfibi e gommoni, sono allertati e presidieranno la zona rossa. Ci saranno anche 400 volontari”. L’argine del torrente Carrione, dal centro citta’ fino alla foce, sara’ monitorato per tutta la notte. “Le previsioni – ha aggiunto Zubbani – prevedono il momento piu’ critico a mezzogiorno di domani. Allertati anche gli abitanti della zona ovest”.