Allerta Meteo, temporali e scirocco: mappe e previsioni dell’aeronautica militare per i prossimi giorni

MeteoWeb

italia_7Il servizio meteorologico dell’Aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia. Situazione: un flusso meridionale di aria umida ed instabile interessa le regioni nord occidentali e quelle del alto Tirreno. Sul resto della penisola condizioni di stabilita’ atmosferica per la presenza di un promontorio di alta pressione. Tempo previsto fino alle 7 di domani. Nord: molto nuvoloso o coperto sulle regioni nord-occidentali con nubi che risulteranno piu’ consistenti sul basso Piemonte, Liguria e settore orientale dell’Emilia Romagna con piogge e temporali diffusi, dapprima sulla Liguria e basso Piemonte poi in estensione dal pomeriggio sulla Lombardia ed Emilia Romagna. Inizialmente nuvolosita’ irregolare sulle restanti regioni del nord ma con tendenza ad una intensificazione durante il corso della giornata con possibilita’ di rovesci sparsi sul basso veneto e isolate piogge sul Trentino Alto Adige nel corso della notte. Persistenza delle condizioni favorevoli alla formazione di foschie dense e locali banchi di nebbia sulla Pianura Veneta ed in Emilia Romagna da dopo il tramonto fino alle prime ore del mattino. In particolare persisteranno le formazioni di nebbie sulle coste romagnole sin dal pomeriggio. Centro e Sardegna: iniziali condizioni di cielo molto nuvoloso o coperto con piogge sparse sulla Sardegna e alta Toscana con intensificazione di nuvolosita’ e fenomeni gia’ a partire dal pomeriggio specie sulle coste della Toscana dove le precipitazioni saranno a carattere di rovescio o temporale localmente anche di forte intensita’. Estensione della nuvolosita’ ad Umbria e Marche dal pomeriggio ed alle coste laziali ed Abruzzo dalla serata. Nebbie anche diffuse da dopo il tramonto al primo mattino sia nelle valli piu’ interne di Toscana, Umbria e Lazio, che lungo i litorali di Marche e Abruzzo. Sud e Sicilia: nuvolosita’ in intensificazione sulla Sicilia ad iniziare dal settore occidentale in estensione alle restanti parti durante il corso della giornata con precipitazioni sparse localizzate sul settore occidentale e coste meridionali dove a partire dalla notte assumeranno carattere di rovescio o temporale localmente anche di forte intensita’. Sul meridione peninsulare, inizialmente nubi sparse cui seguira’ un aumento della copertura nuvolosa di tipo stratiforme e poco consistente nel corso della giornata a partire dalle coste tirreniche dove dalla notte risultera’ piu’ compatta. Temperature: le massime saranno in diminuzione sulle regioni centro-settentrionali ma senza variazioni di rilievo sulle restanti regioni. Le minime risulteranno in aumento specie sulle regioni meridionali. Venti: deboli dai quadranti meridionali sulle due isole maggiori e sulle regioni meridionali peninsulari. Da est/nord-est localmente anche moderati sulle regioni del medio alto versante adriatico. Deboli a direttrice orientale sulle regioni del nord ma moderati da nord-est sulla Liguria. Mari: molto mosso il Mar Ligure, mosso l’Adriatico, il Tirreno settentrionale, Mare di Sardegna e Stretto di Sicilia; poco mossi i restanti bacini.

italia_11Il servizio meteorologico dell’Aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domani. Nord: cielo molto nuvoloso su tutte le regioni, per nubi perlopiu’ alte e sottili sul nord-est e per nuvolosita’ piu’ compatta invece sulle aree di nordovest e sul settore occidentale dell’Emilia Romagna, con precipitazioni sparse, in genere deboli, ma che tenderanno a risultare particolarmente intense tra Liguria ed Appennino assumendo caratteristica di rovescio o temporale. La fenomenologia risultera’ sempre piu’ diffusa, a partire dalle ore pomeridiane, anche sul Piemonte e sulla Lombardia e nel corso della sera notte anche su gran parte dell’Emilia Romagna ma si trattera’ di precipitazioni al piu’ moderate. Ancora nebbie al mattino e nubi basse nelle ore centrali del giorno sulla Pianura Padano Veneta e su quella Emiliano-Romagnola. Centro e Sardegna: molte nubi su gran parte del centro e sull’isola, con piogge sparse da deboli a localmente moderate sia sulla Sardegna che sul centro peninsulare, specie tra Toscana, Lazio, Umbria e zone interne di Marche ed Abruzzo. Proprio sulla Toscana, in modo particolare sul settore settentrionale, lungo le coste e sulla maremma, i fenomeni risulteranno intensi ed a prevalente carattere di rovescio o temporale. Dal pomeriggio si assistera’ ad un temporaneo miglioramento sulla Sardegna pur con piogge o rovesci che tenderanno a persistere anche nella notte soprattutto sul settore occidentale dell’isola. Nebbie e foschie dense nelle valli piu’ interne e lungo i litorali di Marche e Abruzzo durante le primissime ore del giorno. Sud e Sicilia: cielo in prevalenza molto nuvoloso su gran parte delle regioni con piogge o rovesci sparsi inizialmente sul settore occidentale della Sicilia e dalla tarda mattinata anche su Campania, Molise ed in forma piu’ marginale sul resto del meridione peninsulare. Le precipitazioni, a prevalente carattere temporalesco, saranno intense sulla Campania, specie area cilentana, sulla Basilicata tirrenica e sulla parte settentrionale della Calabria durante la serata e le ore notturne. Al contempo i fenomeni tenderanno ad interessare anche la Calabria ionica e la puglia intensificandosi nottetempo soprattutto sul Salento. Temperature: minime in lieve aumento al centro, sulle regioni meridionali tirreniche e sulla Sicilia, in genere stazionarie sul resto del territorio; massime in diminuzione al nord e perlopiu’ stazionarie sul resto del territorio. Venti: deboli o moderati in prevalenza dai quadranti orientali al nord, con rinforzi da nord-est sulle coste liguri centro-occidentali; in prevalenza meridionali sulle rimanenti regioni da deboli a moderati. Mari: generalmente poco mossi o localmente mossi tendenti a divenire molto mossi l’alto Adriatico ed il Mar Ligure.

aeronautica militare logoIl servizio meteorologico dell’aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per i prossimi giorni. Giovedi’ 27 novembre Nord: nuvolosita’ ancora diffusa un po’ su tutte le regioni con piogge perlopiu’ deboli al nordest ed ancora sottoforma di rovescio o temporale tra Piemonte, Lombardia, Liguria e settore occidentale dell’Emilia Romagna. I fenomeni si attenueranno al nordest a fine giornata mentre tenderanno a persistere sul resto del nord anche durante le ore notturne. Centro e Sardegna: nuvolosita’ variabile a tratti diffusa sulla Sardegna ma con soltanto piogge o rovesci sul settore occidentale dell’isola. Cielo molto nuvoloso sulle regioni peninsulari con precipitazioni da sparse a diffuse piu’ frequenti tra Toscana, Lazio e zone interne. Migliora nel corso della notte. Sud e Sicilia: cielo in genere molto nuvoloso con piogge da sparse a diffuse sia sull’isola che sulle regioni peninsulari ma con tendenza a generale miglioramento a fine giornata. Temperature: minime in aumento al sud e stazionarie altrove; massime in aumento sulle regioni centro meridionali e lungo il settore adriatico. Venti: da deboli a moderati orientali al nord con ulteriori rinforzi sulla Liguria di levante; da deboli a moderati meridionali sul resto del territorio. Mari: in prevalenza molto mossi l’Adriatico, lo Ionio ed il Mar Ligure; mossi i rimanenti mari. Venerdi’ 28 novembre: ancora moderato maltempo al nordovest con piogge o rovesci da sparsi a diffusi. Piu’ deboli e localizzati i fenomeni sul resto del nord, ma in attenuazione. Le nubi, in forma temporaneamente diffusa si presenteranno anche sul resto del territorio ma le piogge saranno limitate alla Toscana ed alle regioni ioniche. Sabato 29 novembre: situazione abbastanza simile rispetto alla giornata precedente con i fenomeni che insisteranno al nordovest ed il resto del territorio che sara’ occupato da nuvolosita’ diffusa ma in genere poco consistente ad eccezione delle regioni dove potra’ essere temporaneamente compatta ed associata a locali fenomeni sull’alta Toscana. Domenica 30 novembre e Lunedi’ 1 dicembre: graduale peggioramento su tutto il settentrione e tempo piu’ stabile ma con nubi sul resto del paese. Nella giornata di lunedi’ peggiora anche al centro ed al sud in modo abbastanza deciso.