Blocco vaccini: 9 morti sospette di cui 2 a Roma, esplode la psicosi

MeteoWeb

vaccino 6Il direttore dell’Agenzia del farmaco, Luca Pani, l’avevo previsto: “Aumenteranno le segnalazioni. Ne stiamo già ricevendo diverse”, aveva detto all’Adnkronos Salute, puntando il dito sulla grande attenzione mediatica e sull’allarme relativo al ‘caso vaccini’. E, puntualmente, dopo le morti sospette legate alla somministrazione del vaccino Fluad in Sicilia, Molise, Toscana e Puglia, è arrivato il caso di Como, in Lombardia, quello di Parma in Emilia e i due di Roma, nel Lazio, che fanno salire questo parziale bollettino a sei casi sospetti. A confermare le segnalazioni è l’Aifa, che precisa come a Roma siano state segnalate le morti di un’anziana donna di 92 anni e di un uomo di 77 anni. A questo punto è ormai psicosi, tanto che alla stampa e alla stessa agenzia arrivano segnalazioni da tutta Italia di decessi presumibilmente collegati alla vaccinazione anche alla lontana. Morti che in ogni caso “vanno attentamente valutate”, per poter escludere o accertare un legame con i lotti già sotto osservazione.