Blocco vaccini, Azienda sanitaria del Trentino: “nessun pericolo”

MeteoWeb

MENGITE VACCINI - CopiaIn Trentino non c’e’ nessun pericolo in relazione al ritiro disposto a titolo prudenziale dall’Agenzia italiana del Farmaco (Aifa) di due lotti del vaccino Fluad contro l’influenza. Lo comunica l’Azienda sanitaria del Trentino. “Nessuno dei due lotti ritirati e’ stato impiegato nella campagna antinfluenzale organizzata in Trentino tramite i servizi vaccinali e i medici di famiglia”, precisa l’Azienda sanitaria. Dall’inizio della campagna antinfluenzale ad oggi, a fronte di 80.000 dosi di vaccini antinfluenzali distribuiti, e’ pervenuta al Servizio di Farmacovigilanza aziendale del Trentino un’unica segnalazione di reazione avversa dopo somministrazione di vaccino antinfluenzale (diverso da Fluad) risoltasi senza conseguenze gravi, aggiunge l’Azienda sanitaria. Nel ricordando che “ogni anno in Italia circa 8 mila persone muoiono di influenza”, l’Azienda sanitaria del Trentino raccomanda la vaccinazione alle persone a rischio assicurando che “i servizi vaccinali e i medici di medicina generale impiegano vaccini sicuri, non oggetto del provvedimento di ritiro”.