Blocco vaccini, il sindaco di Termoli: “situazione preoccupante”

MENGITE VACCINI - Copia“E’ una situazione assolutamente preoccupante con la speranza che non si trasformi in situazione di emergenza”. Cosi’ il sindaco di Termoli, Angelo Sbrocca, in merito ai due casi sospetti – di cui uno mortale – avvenuti all’ospedale ‘San Timoteo’ di Termoli per i quali si ipotizza una correlazione con il vaccino antinfluenzale. “Il lato positivo – ha aggiunto – e’ che l’industria produttrice del farmaco si e’ messa a disposizione delle autorita’ competenti per verificare e accertare il nesso di causalita’ fra la somministrazione e l’evento morte che purtroppo ha colpito anche una nostra corregionale. Speriamo, visto il largo uso che viene fatto del vaccino da parte dei molisani e termolesi, che non vi sia alcuna correlazione”.