Clima: caldo record nel 2014 dal 1880

MeteoWeb

Caldo-e-afa-rischi-cuoreOgnuno dei primi 10 mesi del 2014 e’ stato il piu’ caldo del pianeta dall’avvio della misurazione delle temperature datata 1880. L’ufficialita’ di questo record negativo e’ arrivata in settimana attraverso il periodico bollettino della Noaa, la statunitense National oceanic and atmospheric agency. Il mese appena passato, inoltre, e’ il trentottesimo ottobre consecutivo che ha avuto una temperatura superiore alla media del ventesimo secolo, con 14,74 gradi. Nel periodo gennaio-ottobre 2014 la temperatura media combinata della superficie del mare e della terra si e’ attestata a 10,3 gradi, superando di 1,05 gradi la media del secolo scorso. Ottobre e’ stato anche il terzo mese consecutivo e il quinto degli ultimi sei mesi che ha stabilito un record di temperatura. Il settimo mese dell’anno e’ stato il quarto luglio piu’ caldo di tutti i tempi. E l’aumento delle temperature e’ stato generalizzato in tutto il pianeta, equamente distribuito tra gli emisferi nord e sud. L’emisfero meridionale ha fatto registrare in ottobre temperature record, in particolare nel sud dell’America Latina e in Australia occidentale e meridionale. Nell’emisfero settentrionale, quello di ottobre e’ stato il terzo piu’ caldo mai registrato. L’Europa meridionale, le regioni costiere degli Stati Uniti occidentali e la maggior parte della Russia orientale hanno avuto il loro ottobre piu’ caldo ottobre. Al contrario, nella Siberia centrale lo stesso mese ha avuto temperature di 4-5 gradi inferiori alla media. La temperatura della superficie dell’oceano a ottobre e’ stata la piu’ alta mai registrata per questo mese, 0,62 gradi sopra la media del ventesimo secolo, ed e’ da sei mesi consecutivi che le acque oceaniche continuano a superare record di calore.