Ebola: Guinea, rubati campioni di sangue forse infetti

MeteoWeb

FRANCE-HEALTH-DISEASE-FILESUn contenitore refrigerante con all’interno campioni di sangue forse infetti dal virus Ebola è stato rubato nel corso di una rapina a un minibus in Guinea. Lo rendono noto fonti delle autorità sanitarie nazionali, affermando che il veicolo che trasportava le provette di sangue era in viaggio dalla prefettura di Kankan, nella Guinea centrale, a un laboratorio di Gueckedou, nel sud. Faya Etienne Tolno, addetto stampa della Croce rossa della Guinea, ha dichiarato che la rapina è avvenuta mercoledì e che al momento non è chiaro perché i banditi che hanno fermato il minibus abbiano preso i campioni, prelevati da un sospetto paziente infettato dall’Ebola. Le autorità hanno diffuso un appello tramite le radio nazionale in cui chiedono ai ladri di restituire i campioni di sangue potenzialmente pericolosi. Il virus ha ucciso oltre 5mila persone fra Liberia, Sierra Leone e Guinea.