Emergenza maltempo, distrutti 59km di strade in provincia di Verbania

MeteoWeb

verbania05La Provincia di Verbania chiederà lo stato di emergenza per i danni subiti dall’ultima ondata di maltempo. Lo annuncia il presidente, Stefano Costa, che domani presenterà la richiesta alla Regione Piemonte. “La stima delle spese di ripristino per consolidamenti e rifacimenti di massicciate, carreggiate e messa in sicurezza di versanti – rileva Costa – si aggira sui 2 milioni 180 mila euro, ai quali si sommano 376 mila euro per lavori di primo intervento già eseguiti per consentire l’immediata ripresa del transito veicolare” sulle strade della provincia. Danni sono stati rilevati, in particolare, sulle strade di Valle Strona, Cannobina, Esio, Caprezzo, Aurano, Madonna del Sasso, Belgirate. “Al momento – aggiunge Costa – ci sono 58 chilometri chiusi al passaggio veicolare. Il nodo drammatico della situazione finanziaria di tutte le Province piemontesi è causato dai tagli previsti dal Governo per il 2015. Se questi verranno confermati, la dichiarazione di dissesto sarà destino comune a tutte le province”.