Eruzione del vulcano Kilauea: fumo e roghi, 50 case in allerta [FOTO]

/
MeteoWeb

Hawaii Vulcano KilaueaNella notte la pioggia ha ridotto l’emissione di fumi proveniente dal flusso di lava del vulcano Kilauea, che rimane in una sorta di fase di stallo, dopo aver minacciato ripetutamente la cittadina di Pahoa, nell’Isola di Hawaii. Darryl Oliveira, a capo della protezione civile locale, ha dichiarato che la lava si è fermata a circa 146 metri dalla principale via di comunicazione. Oliveira è stato anche tra coloro che domenica hanno sorvolato l’area interessata e si è accertato che l’umidità prodotta dalla pioggia ha ridotto il fumo generato dalla lava, la quale continua però a bruciare vegetazione, alberi ed erba, senza creare danni ingestibili. Il flusso si espande lateralmente ma ha smesso di avanzare. “C’è ancora materiale che fuoriesce dal vulcano, ma ciò si aggiunge al volume generale, non è in grado di proseguire l’avanzata.”

Cinquanta abitazioni di Pahoa rimangono in stato d’allerta per possibile evacuazione a causa di eventuali incendi o fumi tossici, data la vicinanza della lava.