Esondazione del Lago Maggiore, disagi ed evacuazioni. La situazione in diretta [FOTO]

/
MeteoWeb

lagomaggiore (1)Due famiglie evacuate in frazione Traffiume a Cannobio e il lago Maggiore che sale di ora in ora. Questa la situazione nel Verbano dopo le piogge intense di ieri. Il lago ha raggiunto la punta massima di 196,55 metri. Resta allagata la zona antistante il municipio di Verbania, ma anche cortili e scantinati di case a ridosso delle rive. La situazione e’ stazionaria ma sotto controllo. Ad Arona l’acqua ha invaso il quartiere Santa Monica: 200 le famiglie che per entrare nelle case devono servirsi di canotti e stivali. Il fiume Ticino, alla foce del lago, sta facendo defluire 1.911 metri cubi al secondo, ma il Maggiore ne riceve a nord 2.726,1 metri cubi. Lo smottamento verificatosi ieri sera a Cannobio ha costretto ad allontanare da casa due famiglie, mentre a Omegna proseguono, da ieri sera, le operazioni di trasferimento dei degenti dall’ospedale alle strutture ospedaliere di Verbania e Domodossola. Un’evacuazione decisa per precauzione visto che il Lago d’Orta ha superato di 20 centimetri il livello massimo raggiunto nei giorni scorsi.