Fabiola Gianotti alla guida del Cern: “la collaborazione ci rende scienziati e persone migliori”

MeteoWeb

fabiola gianotti 2“Il Cern non è solo un laboratorio di fisica delle particelle. È scienza, tecnologia, innovazione, istruzione. Ed è un esempio completo di collaborazione tra scienziati di tutto il mondo. E di pace. Questa convivenza non ci rende solo scienziati migliori. Ci rende persone migliori”. E’ quanto afferma Fabiola Gianotti, nuova direttrice generale del Cern di Ginevra, in un’intervista a ‘Repubblica’. In quanto donna “non mi sento più una pioniera – continua Gianotti – Non lo siamo più. Da un secolo a questa parte sono stati fatti molti passi avanti. Ci sono molte donne al Cern e nella scienza. E continuano ad aumentare le donne a cui sono assegnati incarichi di responsabilità”. “Uno dei grandi punti di forza del Cern è che celebra la diversità, in tutte le sue forme. Ci sono persone di etnie diverse, di religioni diverse, e anche sul fronte della diversità di genere è un luogo privilegiato. D’altra parte però è un bene che Agnieszka Zalewska e io ci troviamo in questa posizione nello stesso momento. Sarà nostra cura anche vigilare che in futuro le donne abbiano le stesse opportunità dei colleghi maschi”, conclude la direttrice del Cern.