Maltempo Bologna: bloccato sotto l’auto per due giorni, salvato

MeteoWeb

PREVISTA PIOGGIA AL NORDFinito sotto la propria auto bloccata nel fango, ci è rimasto per due giorni e due notti prima di essere trovato e soccorso dai carabinieri. E’ un uomo di 87 anni il protagonista della disavventura, a lieto fine, avvenuta a Savigno, Appennino bolognese. L’allarme per la sua scomparsa è stato dato solo ieri mattina dalla figlia, una 40enne di Bologna, che ha chiamato i carabinieri segnalando che l’anziano padre si era allontanato dalla sua casa di Bologna domenica pomeriggio, e da allora i familiari non erano più riusciti a contattarlo. Un’ipotesi era che avesse raggiunto un’abitazione che possiede nelle campagne di Savigno, in via Coste, dove trascorreva spesso qualche giornata da solo. I militari si sono subito attivati per le ricerche e in pochi minuti hanno effettivamente trovato il pensionato nei pressi della casa indicata, incastrato sotto la sua Fiat Panda 4×4. Ci era finito lunedì dopo che l’auto lo aveva accidentalmente investito mentre tentava di spostarla a spinta, perché era uscita fuori strada. Quando è arrivata la pattuglia, dalla parte anteriore dell’utilitaria spuntavano solo le gambe dell’anziano, tanto che i carabinieri hanno per qualche istante temuto il peggio. Invece, nonostante l’età, i problemi cardiaci e le due notti trascorse all’addiaccio, l’87enne era ancora vivo, sebbene sotto choc. Soccorso dal 118, è stato trasportato all’ospedale Maggiore di Bologna in condizioni giudicate non gravi.