Maltempo a Catania, danni in tutta la città: attivato il centro operativo comunale

MeteoWeb

albero auto uccisaL’Ufficio comunale della Protezione civile di Catania ha attivato il Centro operativo comunale (Coc) che nel pomeriggio di ieri, con l’inizio delle prime forti piogge, ha inviato, nei vari turni, tre squadre che hanno ispezionato costantemente il territorio con particolare attenzione a canali, fiumi e torrenti soprattutto della zona del Villaggio Santa Maria Goretti. All’aumentare delle precipitazioni, i controlli sono stati ulteriormente intensificati, anche con la collaborazione di pattuglie della Polizia Municipale. Allagamenti sono stati registrati nella zona Paradiso degli Aranci e in prossimita’ del centro commerciale Porte di Catania. Squadre dei servizi Manutenzioni e Verde sono state impegnate per ripulire le caditoie dal materiale di risulta trascinato dalle acque piovane provenienti anche dai paesi pedemontani dell’Etna. Sono stati inoltre rimossi alcuni pannelli pubblicitari divelti e numerosi alberi abbattuti, in particolare in via Ebe, viale Mario Rapisardi, viale Nitta, via Pietro Verri, corso Indipendenza. Numerosi anche gli interventi con le idrovore, in via Acque casse e, in viale Kennedy nell’area che ospita il Circo Acquatico. Altre squadre del servizio Ecologia hanno invece provveduto a riposizionare i cassonetti dei rifiuti spostati dalle raffiche di vento. Gli operatori del Coc hanno inoltre contribuito con il proprio sistema di comunicazione radio, a salvare un cittadino di Adrano in pericolo a causa di un black out elettrico che impediva il funzionamento delle macchine che lo tengono in vita.