Maltempo Emilia-Romagna: tecnici al lavoro, stretto monitoraggio della situazione

pioggia“Siamo in allerta da questa notte e stiamo monitorando i corsi d’acqua, ma al momento questi risultano sotto il livello di guardia”. A Bologna e Imola, dunque, per il momento le piogge di queste ore non sembrano destare particolare allarme. A fare il punto e’ Ferdinando Petri, responsabile del Servizio tecnico bacino Reno, oggi a margine di una commissione a Palazzo D’Accursio. “Al momento non si stanno evidenziando situazioni di crisi”, spiega Petri, ma “tutti i tecnici ed i sorveglianti sono allertati”. Pur in assenza di emergenze conclamate, quindi, per chi veglia sulle possibili conseguenze del maltempo e’ una fase di grande lavoro. “Proprio ieri sera abbiamo ultimato un guado sul Santerno”, a Imola, “all’altezza della frazione di Carseggio, dove la piena del 20 settembre- ricorda Petri- si e’ portata via un ponte”. Inoltre, tra lo stesso Santerno ed il Senio, “stiamo realizzando opere di somma urgenza per svariate migliaia di euro”, aggiunge Petri. Viene da qui, sottolinea il responsabile del Servizio tecnico bacino Reno, la relativa tranquillita’ con cui si sta affrontando un’allerta come questa: “Qui siamo abituati a pensarci con anticipo”.