Maltempo Genova: corsa contro il tempo per la pulizia dei torrenti

fiume pienaCorsa contro il tempo a Santa Margherita Ligure (Genova) per la pulizia straordinaria del torrente San Siro in vista dell’annunciata ondata di maltempo. Interventi ordinari, cominciati già quest’estate, erano stati eseguiti e ultimati in più fasi su tutto il territorio cittadino, ma a seguito delle eccezionali precipitazioni degli ultimi giorni, legname e detriti si sono fermati sulla sezione a monte del torrente San Siro diventando un potenziale pericolo. Cooperativa Il Rastrello e personale del Comune hanno asportato tronchi, ghiaia e fango con particolare attenzione alle briglie di contenimento. Nelle ultime ore sono stati monitorati e puliti tombini e caditoie. Ultimo sopralluogo al San Siro del vicesindaco Emanuele Cozzio questa mattina. “La speranza è che non diluvi – spiega Cozzio con delega alla Protezione Civile – perché contro eventi eccezionali ci sono poco margine d’intervento. Siamo rimasti particolarmente scossi da ciò che è avvenuto a pochi chilometri da noi, nel nostro stesso comprensorio. Ringrazio tutto il personale del Comune, delle cooperative e i volontari della Protezione Civile per il loro fondamentale lavoro svolto in queste settimane di allerta meteo. Sono a conoscenza del fatto che alcuni sammargheritesi, nell’ambito delle loro funzioni in associazioni di volontariato, sono impegnati da giorni nel prestare aiuto nei territori colpiti: la loro rappresentanza e il loro operato ci riempie di orgoglio e perciò li ringraziamo. Colgo l’occasione per ribadire a nome dell’amministrazione comunale vicinanza e solidarietà ai nostri ”concittadini” del Tigullio e del suo entroterra”. In seguito dell’Allerta 2 diramata dalla Protezione Civile della Liguria, dalle 21 di questa sera fino alle 23:59 di domani, saranno chiusi parchi, giardini, cimiteri, impianti sportivi e scuole .