Maltempo Genova: frane, allagamenti e rivi esondati

fiume piena torrenteIl maltempo non concede tregua a Genova, dove permane la massima allerta meteo, di livello 2, fino alle 15. La pioggia battente della notte ha determinato nuovi disagi in citta’: l’esondazione del rio Veilino, nel quartiere di Staglieno, ha provocato allagamenti di strade, scantinati, attivita’ economiche. Nel ponente sono state chiuse via Cornigliano e corso Perrone, quest’ultimo allagato a causa della tracimazione degli argini del rio Cervetto. La pioggia, che non viene piu’ assorbita dal terreno, intriso d’acqua, provoca anche frane e smottamenti: sulle alture di Pra’, in via Montecucco, un costone di roccia ha investito una palazzina dove vivono tre famiglie che sono state sfollate. Situazione analoga anche a Rivarolo, in via Fornace del Garbo. Smottamenti anche in via Gneo, a Sestri Ponente, in via Branega e nella zona di via 2 Dicembre. A Fegino, all’altezza del Boschetto, e’ parzialmente crollato il muraglione di un convento. I torrenti Bisagno e Polcevera si sono gonfiati d’acqua ma sono rimasti sotto ai livelli di guardia. Dal pomeriggio di oggi e’ previsto un progressivo miglioramento. I previsori di Arpal annunciano pero’ una nuova perturbazione che dovrebbe interessare la Liguria a partire da venerdi’ notte e per tutto il fine settimana.