Maltempo Liguria: 30 sfollati nell’Imperiese, caos della viabilità a Levante

pioggia autunnoIn provincia di Imperia, tranne qualche sporadico caso nell’entroterra, restano trenta – tutti nel Comune alluvionato di Ceriana – gli sfollati dell’ultima ondata di maltempo che si e’ abbattuta, nei giorni scorsi, in provincia di Imperia. Il sindaco del piccolo centro alle spalle, di Sanremo, Bruna Rebaudo, tuttavia, dovrebbe firmare l’ordinanza di rientro per tutte le famiglie entro questa sera, a seconda dell’esito di un sopralluogo dell’Ufficio Tecnico. Gli abitanti erano stati sgomberati dalla cosiddetta “zona rossa”, dopo che erano scesi oltre 150 millimetri di pioggia. Per quanto riguarda le strade: quelle principali restano tutte percorribili; problemi soltanto per alcune vie interpoderali. Anche gli smottamenti sono stati tutti rimossi, mentre sono in corso sopralluoghi per quei movimenti franosi ancora in atto che potrebbero richiedere interventi di messa in sicurezza. nella zona di Chiavari in materia di viabilita’ rimane difficile la situazione di San Martino del Monte e della Val Cichero, in Comune di San Colombano, e numerose strade frazionali sono chiuse a Mezzanego e Borzonasca. Per quanto riguarda Sestri Levante chiusa la strada per Moneglia all’altezza della localita’ ”Pesce” per il cedimento di un costone di punta Baffe;il transito per Moneglia e Deiva Marina avviene o attraverso l’autostrada con uscita a Deiva oppure attraverso la tortuosa strada del Bracco.