Maltempo Liguria: “E’ stata una notte drammatica”

MeteoWeb

alluvione chiavari (9)“La notizia positiva è che non sembrano esservi vittime”. Erasmo d’Angelis, direttore di “Italiasicura”, la struttura di missione di Palazzo Chigi per il dissesto idrogeologico, commenta a “Voci del mattino”, su Radio 1, la nuova ondata di maltempo che sta flagellando la Liguria e dove la situazione resta critica: “E’ stata una notte drammatica, sta arrivando la colonna mobile della protezione civile, ci sono migliaia di operatori e di volontari che stanno lavorando, ma queste bombe d’acqua, questi temporali cosiddetti ‘autorigeneranti’, si stanno riformando anche nelle zone di Imperia e Savona, non soltanto nel Tigullio. Ed esondano anche torrenti e corsi d’acqua minori, che sembrano rigagnoli quando non piove ma che poi all’improvviso si gonfiano e allagano. Quindi c’è una situazione di grande tensione, di grande emergenza. Per oggi c’è l’allerta 2 della Protezione Civile su tutta la Liguria, quindi siamo di fronte a una problematica che va affrontata e risolta una volta per tutte”. “Abbiamo bisogno di un salto culturale – aggiunge D’Angelis -, stamattina a Roma si aprono gli Stati generali del dissesto idrogeologico, il clima cambia ma dobbiamo cambiare anche noi. E la nostra struttura è nata per occuparsi di questo tema 365 giorni l’anno. Oggi, insieme al sottosegretario Delrio, al ministro dell’Ambiente Galletti, e al capo della Protezione Civile Gabrielli, presenteremo un piano strutturale di prevenzione: opere e interventi per i prossimi sei anni, con un considerevole investimento economico. Vogliamo fare prevenzione in maniera appropriata, efficace, perché ormai molti territori non reggono più l’urto nemmeno di piogge appena più abbondanti della norma”.