Maltempo Parma: preoccupazione per il fiume Taro, possibile piena

MeteoWeb

taro parmaLa Protezione civile regionale dichiara l’attivazione della fase di preallarme nel parmense. A preoccupare e’ il fiume Taro di cui, a causa delle piogge delle ultime ore, si ritiene possibile una piena. I Comuni allertati (il preallarme e’ scattato alle 7.30 di questa mattina)sono quelli di Fontanellato, Fontevivo, Noceto, Parma, Roccabianca, San Secondo Parmense e Sissa-Trecasali. “A seguito delle diffuse e intense precipitazioni che hanno interessato il bacino idrografico del fiume Taro, si sono registrati innalzamenti dei livelli idrometrici con superamento del livello 2 nella sezione di Parma Ovest”, si legge nel bollettino della protezione civile. Inoltre “sono possibili allagamenti di aree golenali con potenziale interessamento di abitazioni, cantieri e attivita'”. Gli enti dei territori interessati, quindi, sono invitati tra l’altro a “segnalare l’evoluzione dell’evento e le connesse indicazioni per la salvaguardia della pubblica incolumita’ a chi risiede o svolge attivita’ nelle aree a rischio”.