Maltempo Piemonte: “allerta 1”, criticità ordinaria per le prossime ore

MeteoWeb

maltempo saetteScende da 2 ad 1 l’allerta meteo per rischio idrogeologico in Piemonte. Nel bollettino emesso alle 13 per le successive 36 ore l’allerta 1 (“criticita’ ordinaria) riguarda l’intero nord-est del Piemonte, dalle pianure alle montagne dove il rischio e’ di “allagamenti per transito delle piene e frane”. Nelle ultime 12 ore sono caduti 115 mm di pioggia a Piedicavallo (Biella) e Sabbia (Vercelli), 115; sul nord della regione 20-40 di neve fresca oltre i 2.000 metri. Il lago Maggiore cresce al ritmo di 3 cm all’ora e al culmine sara’ di 20 cm superiore alla piena del 2002. Lo spostamento verso est della saccatura atlantica – spiega la Protezione civile regionale -, determina un’attenuazione dei fenomeni, con residue precipitazioni durante la serata sul Nord Piemonte e lungo il confine ligure. Dalle prime ore di domani e’ atteso un temporaneo miglioramento del tempo”. Nelle ultime 12 ore sono caduti 120-140 mm di pioggia nel nord del Piemonte, 60-70 al confine con la Liguria. Al momento sono in transito le piene dei fiumi Toce, Sesia, Orba e Bormida mentre quella del Tanaro e’ gia’ passata nella notte. Il Lago Maggiore e’ in ulteriore crescita ed arrivera’ a 6.90 metri nella notte, 28 cm in piu’ rispetto ai 6.62 metri del 2002. Sui laghi d’Orta e Maggiore l’esondazione e’ contenuta con specifiche barriere provvisorie. In tutta la regione sono impegnati 300 volontari della protezione civile con un centinaio di mezzi.