Maltempo Piemonte: frane e allagamenti nell’Astigiano, ma disagi limitati

MeteoWeb

pioggia 01Piccole frane, smottamenti e allagamenti di lieve entita’. Sono limitati i disagi provocati dal maltempo nell’Astigiano. Sulla provincia, cosi’ come sul resto del Piemonte, non piove piu’ da alcune ore, ma una nuova perturbazione, che dovrebbe portare altri cinque centimetri di pioggia, e’ prevista per la giornata di domani. Nella notte sono state allagate la strada provinciale 40, a Maranzana, la SP 28 a Bruno, la SP 50 a Calamandrana e la SP 45 a Castelletto Molino. Chiusa questa mattina per manutenzione la SP 106, a Incisa Scapaccino, ma in giornata sara’ riaperta; parzialmente chiusa anche la SP 24 della valle Bormida, sulla quale si procede a senso unico alternato per il cedimento di una banchina. Sara’ invece riaperto domani il tratto della strada provinciale 41 a Canelli, in regione Sant’Antonio, chiuso al traffico per una frana. La piena del fiume Tanaro (superati i due metri) e’ passata ed e’ stata classificata come “ordinaria”. Il Bormida, nel tratto astigiano, ha iniziato a decrescere. I rii minori non hanno destato problemi.