Maltempo, piogge torrenziali al nord: il livello del Po è salito di oltre 2 metri in appena 24 ore

torrente stura piena fiumiPer effetto delle intense precipitazioni il livello idrometrico del fiume Po e’ salito di oltre due metri in sole ventiquattro ore, con una nuova piena che si sviluppera’ nella notte. E’ quanto emerge dal monitoraggio della Coldiretti nella serata dell’11 novembre al ponte della Becca dal quale “si evidenzia come il rapido aumento del livello del principale fiume italiano sia significativo delle difficolta’ in tutti i corsi d’acqua con piene, esondazioni e frane in molte aree della penisola dove e’ allarme nelle campagne e nelle citta'”. Si avvicina al massimo storico del periodo anche il livello del lago maggiore che nelle ultime 24 ore e’ salito di 35 centimetri a Sesto calende ma – precisa la Coldiretti – si stanno innalzando tutti i grandi laghi del nord, da quello di Como all’Iseo fino al Garda. A preoccupare e’ anche – conclude la Coldiretti – la situazione dei corsi d’acqua secondari che dove si registrano situazioni di piena nell’attraversare le aree rurali con campi allagati e danni alle aziende agricole.