Maltempo Reggio Calabria: riunione in Prefettura, situazione monitorata

MeteoWeb

REGGIODUEProsegue l’attivita’ di monitoraggio, da parte della Prefettura di Reggio Calabria, del territorio provinciale e delle situazioni di rischio venutesi a creare in seguito all’ondata di maltempo che sta investendo la Calabria e in particolare la fascia jonica reggina. E’ quanto emerso al termine della riunione di oggi, presieduta dal prefetto Claudio Sammartino, del Centro coordinamento soccorsi (Ccs) alla presenza del sindaco di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomata’, dei primi cittadini delle zone maggiormente colpite, della Regione Calabria, delle Forze dell’ordine, di Anas, Ferrovie dello Stato, Direzione regionale per i beni culturali e Suem 118. “Nel corso della riunione – riferisce un comunicato – il Prefetto ha evidenziato l’opportunita’ che i Comuni continuino ad informare adeguatamente la cittadinanza e a verificare le misure di vigilanza e controllo del territorio previste dalle proprie pianificazioni di emergenza, mantenendo efficienti i sistemi di comunicazione al fine di consentire, come avvenuto nella la scorsa notte, la tempestiva informazione anche da parte di questa Prefettura dell’innalzamento del livello di rischio ai sindaci dei Comuni maggiormente interessati dall’ondata di maltempo. In particolare, il Prefetto ha sensibilizzato i rappresentanti delle amministrazioni presenti a mantenere attivi i presidi territoriali per il costante monitoraggio delle criticita’ e il sollecito intervento tecnico in caso di necessita’ nelle zone tradizionalmente a rischio e a ridosso dell’abitato. Hanno fatto seguito gli interventi dei rappresentanti degli enti locali invitati dal Prefetto a indicare eventuali criticita’ residue o azioni da porre in essere”.