Maltempo Roma, vertice in prefettura: elevata criticità fino alle 24

MeteoWeb

roma (1)Vertice sull’emergenza maltempo in prefettura a Roma: confermata “l’elevata criticita'”, fino alla mezzanotte, mentre domani l’allerta meteo e’ stata declassata a livello arancione e le scuole saranno aperte. Il Centro coordinamento soccorsi, Ccs, presieduto dal prefetto di Roma Giuseppe Pecoraro, si e’ infatti nuovamente riunito alle 19 per “fare un punto di situazione sulle condizioni meteo e sull’efficacia degli interventi disposti sul territorio per fronteggiare le avversita’ climatiche odierne”. E – ha reso noto la prefettura al termine della riunione – il responsabile del Centro funzionale regionale ha confermato “fino alla mezzanotte le previsioni su Roma di precipitazioni di elevata criticita’, mentre gia’ nella giornata del 7 novembre l’allerta meteo potra’ essere declassato a codice arancione, fino a giungere, nel fine settimana a un netto miglioramento”. Questa valutazione, quindi – ha spiegato la prefettura – “consente la possibilita’, gia’ emersa nella precedente riunione del Ccs, di tornare al normale svolgimento delle attivita’ scolastiche nella citta’ di Roma”. “Numerosi sono stati gli interventi a protezione dei cittadini e quelli per rendere agevole la mobilita’ generale della Capitale”, ha sottolineato la prefettura. Il prefetto ha inoltre colto l’occasione per “ringraziare l’ingegnere Francesco Mele, responsabile del Centro funzionale regionale, il colonnello Antonio Tortora, consulente meteo di Roma Capitale, le forze dell’ordine, i vigili del fuoco, la polizia locale, l’Anas, i volontari e tutti coloro che hanno cooperato nel fronteggiare al meglio le criticita’ climatiche di oggi”.