Maltempo, sale il livello del lago di Como: partita di Lega Pro rinviata

MeteoWeb

lago di como

Dopo due giorni di relativa tranquillità, è tornato a salire il livello del lago di Como a causa delle violente piogge. Nel pomeriggio è stata rinviata per impraticabilità del campo la partita di Lega Pro tra Como e Cremonese. Il lago alle 18 era a quota 130, dieci centimetri sopra la quota di esondazione, e la tendenza è di un ulteriore salita: l’innalzamento del lago ha costretto alla chiusura completa al traffico del lungolago. Le auto sono deviate lungo un percorso interno. La situazione del traffico in città è difficile, anche a causa della perdurante chiusura per frana di una delle strade di ingresso, via Bixio, collegamento anche con la dogana svizzera. In provincia numerose sono le segnalazioni di allagamenti. In salita anche il livello del lago di Pusiano, per il quale la Regione ha lanciato l’allerta. La zona sotto controllo in particolare è quella di uscita del Lambro a Merone, mentre nell’abitato di Pusiano, in caso di ulteriore innalzamento del livello del lago sarebbe necessario chiudere la statale Como-Lecco.