Maltempo, situazione critica in Friuli Venezia Giulia: 150 volontari al lavoro

MeteoWeb

fiumi piena piemontePiove ancora in Friuli Venezia Giulia, intensamente soprattutto nella zona collinare e pedemontana centrale. Le precipitazioni in queste ore continuano a interessare il Codroipese, il Sandanielese e il Tarcentino, situazioni di criticità in atto interessano le aste del torrente Cormor e del torrente Corno. Anche la Lavia di Martignacco ha esondato, provocando allagamenti a Martignacco, Nogaredo di Prato e Pasian di Prato e interrompendo la viabilità. Allagamenti interessano il centro abitato di Codroipo. Continuano i problemi nella viabilità, c’è un senso unico alternato lungo la strada provinciale 38 nel Comune di Taipana. Risultano chiuse per allagamento le seguenti strade: l’intercomunale Plasencis – Colloredo di Prato, la provinciale 99 tra Pasian di Prato e Bressa. La provinciale 5 è interrotta in località Coseano – Tangenziale Est di Udine (dallo svincolo del Centro Commerciale Friuli a Salt di Povoletto) e infine una strada è parzialmente chiusa in località Forgaria per frana È stato attivato il Servizio di Piena sul fiume Tagliamento. Sono attualmente operativi 150 volontari di Protezione civile di 31 Comuni per interventi in seguito ad allagamenti di strade e abitazioni (scantinati), esondazioni della rete idrografica minore, caduta alberi, piccoli smottamenti. I tecnici della Protezione civile stanno realizzando opere di Pronto Intervento nei comuni di Pasian di Prato e Campoformido.