Maltempo Veneto: treni, ancora sospesa la circolazione tra Conegliano e Belluno

MeteoWeb

frana-binariPermane sospesa la circolazione ferroviaria sulla linea Conegliano – Belluno, interrotta dalle 14.30 di ieri per uno smottamento del terreno che ha invaso la sede ferroviaria fra le stazioni di Vittorio Veneto e Santa Croce del Lago. Sulla zona è in atto lo stato di allerta idrogeologica ”rossa”, previsto fino alle 14 di domani. I tecnici di Rete Ferroviaria Italiana hanno già rimosso gran parte dei detriti – circa 100 metri cubi – ma le condizioni meteo proibitive e le difficoltà di accesso al luogo interessato hanno in parte rallentato le operazioni di ripristino della linea, investita dalla ”bomba d’acqua” di ieri. Nonostante il perdurare del maltempo, si prevede di riprendere la circolazione dei treni nella giornata di venerdì 7 novembre. Per garantire la mobilità è stato attivato un servizio di bus sostitutivi fra le stazioni di Conegliano e Belluno.