Milano allagata, il Seveso esondato inonda la città: evacuazioni, immagini drammatiche [FOTO]

/
MeteoWeb

Il Seveso è esondato, evacuazioni in corso nella zona del parco Lambro a Milano. Molte zone della città stanno finendo sott’acqua. Tante strade sono chiuse, si preannuncia una notte da incubo

milanoSituazione critica a causa del maltempo a Milano, dove e’ esondato il fiume Seveso. I treni della linea 5 della metropolitana non fermano nelle stazioni di Marche e Istria per l’impossibilita’ di accedere, a causa dei marciapiedi allagati, mentre sono deviate in alcuni tratti diverse linee di tram e bus, come il 7, il 66 e la linea 90 e 91 che terminano rispettivamente in viale Monte Ceneri e in Appio Claudio. Il Comune ha comunicato che sono chiusi i sottopassi di viale Fulvio Testi, Sarca/Arbe e Suzzani, in entrambe le direzioni. ”L’esondazione di Seveso, Lambro e altri fiumi lombardi e’ alquanto rilevante – ha twittato l’assessore ai Trasporti Pierfrancesco Maran -. Sui social del Comune di Milano e delle altre istituzioni trovate informazioni in diretta. Sara’ una serata di forti disagi”.

milano seveso (10)Il Comune di Milano per domani ha invitato i cittadini ”a utilizzare i mezzi pubblici al posto dell’auto privata”. L’invito di Palazzo Marino e’ stato lanciato anche via twitter.

Sono state evacuate le tre comunita’ che si trovano nella zona del parco Lambro, fra queste anche la comunita’ Exodus di don Antonio Mazzi. E ad essere evacuate sono state anche una famiglia in via Camaldoli e una alla Cascina Monlue’. ”Ci hanno spediti via tutti – ha raccontato don Mazzi -. Purtroppo e’ entrata l’acqua e ci siamo spostati. In una settimana ci sono stati tre preavvisi e una spedizione: non e’ possibile vivere cosi”’. Le persone presenti ad Exodus, una quarantina di cui 25 che dormono li’, si sono spostate in altre comunita’. Comunque il centro sportivo di via Cambini e’ stato allestito per l’accoglienza delle persone che non avevano dove andare.