Navetta spaziale di “Virgin Galactic” esplode in volo: ecco le drammatiche immagini [FOTO]

/
MeteoWeb

APTOPIX SpaceShipTwoL’esplosione della navetta ‘spaziale’ “SpaceShip Two” della compagnia “Virgin Galactic” di proprietà del magnate britannico Sir Richard Branson, mentre stava effettuando “un test di volo al motore”, sta provocando reazioni contrastanti tra gli scienziati e gli altri soggetti coinvolti nel progetto. Gli addetti ai lavori hanno fornito ulteriori dettagli su quello che è successo nei cieli del deserto del Mojave, in California. In tanti hanno espresso tristezza per il pilota morto e anche per l’altro, rimasto gravemente ferito, e in molti hanno sottolineato di comprendere i grandi rischi che si pongono all’umanità quando vuole spingersi oltre i propri confini. “Ma tutte le forme di trasporto sono pericolose, la nascita del trasporto aereo è stata caratterizzata da incidenti anche gravi. Qualsiasi cosa molto difficile, qualsiasi cosa al limite delle attuali possibilità, è rischioso” ha affermato Alan Stern, ex scienziato della NASA e tra i leader del progetto di “Virgin Galactic”.
Il pilota morto ieri è la 23^ persona uccisa in volo per una missione spaziale o per un test legato ai viaggi nello Spazio, nella storia dell’umanità. Molti più piloti muoiono nei voli civili di routine o di addestramento a terra.