Prima nevicata di stagione su Kiev: caduti fino a 5 cm di neve, da domani arriverà il gelo

MeteoWeb

neve KievPrima vera nevicata dell’anno anche a Kiev. E’ bastato il transito di una debole perturbazione, sopra lo strato di aria fredda continentale isolatosi sopra il bassopiano ucraino, per portare la prima nevicata con accumulo dell’autunno 2014. Dalla scorsa notte, il passaggio sull’Ucraina centrale dei resti dell’occlusione fredda, da giorni insistente fra i Carpazi, la Romania, la Moldavia e l’ovest dell’Ucraina, ha prodotto delle nevicate sparse che hanno imbiancato diversi Oblast’, incluso quello della capitale ucraina che stamattina si è svegliata avvolta da un sottilissimo strato di neve bianca e farinosa. Nei sobborghi attorno Kiev la nevicata di questa mattinata ha lasciato discreti accumuli, prossimi ai 3-4 cm, localmente anche fino a 5 cm o poco più nelle zone ad est delle rive del Dnipro. Attualmente su Kiev sta continuando a nevicare, a tratti in modo moderato, causa la discesa, da Nord, nei bassi strati, di masse d’aria molto fredde di origine polare continentale, che interferiscono con il flusso più mite e umido meridionali, che scorre a 500 hpa (sui 5200 metri).

flying over KievLe temperature al di sotto degli +0°C, a ridosso del suolo, rendono le precipitazioni prevalentemente nevose fino al piano. Nelle prossime ore il corpo nuvoloso che ora si muove sopra l’Ucraina centrale si dovrebbe spostare verso il sud della Bielorussia e il vicino confine russo sud-occidentale, dove nelle prossime ore si attendono delle deboli nevicate. Su Kiev solo da domani le nevicate si attenueranno, lasciando spazio ad ampi spazi soleggiati, mentre le temperature subiranno un ulteriore flessione, per l’effetto “Albedo” indotto dallo strato di neve appena depositato sul terreno, con minime fin sotto i -6°C -7°C nelle ore notturne.