Realizzato il materiale più impermeabile di sempre, respinge tutti i liquidi

impermeabileE’ stato realizzato il materiale piu’ idrorepellente al mondo, impermeabile rispetto a qualsiasi tipo di liquido. Descritto su Science, arriva a 50 anni dalla costruzione del primo materiale in grado di respingere i liquidi. Il materiale super-repellente e’ stato realizzato negli Stati Uniti da Tingyi Liu e Chang-Jin Kim, dell’universita’ della California, a Los Angeles. Esistono gia’ rivestimenti idrorepellenti che funzionano per molti liquidi ma sono problematici perche’ si degradano a temperature elevate e questo li rende poco commerciabili. Il materiale super repellente, secondo gli autori, puo’ resistere a temperature di oltre 1.000 gradi e dovrebbe durare piu’ a lungo in ambienti esterni e ambienti industriali dei materiali tradizionali. Per ottenere l’altissimo livello di impermeabilita’ i ricercatori hanno utilizzato una tecnica che semplicemente altera la rugosita’ del materiale e rende la superficie impermeabile a qualsiasi liquido, dall’acqua all’olio fino ai liquidi piu’ umidi di tutti, i solventi fluorurati. La rugosita’ era alla base anche del primo materiale resistente all’acqua ottenuto negli anni ’60 e anche dei primi tentativi negli anni ’90 di ottenere superfici super repellenti. La tecnica consiste nell’incidere sui materiali una struttura particolare che crea pochissimo contatto tra la sostanza liquida e la superficie. Si comincia incidendo una struttura simile a un ‘letto di chiodi’, gia’ nota per la proprieta’ di conferire ad alcuni materiali resistenza all’acqua. In una seconda fase si si ‘scolpiscono’ nella struttura sporgenze simili a ombrelli. La struttura e’ stata realizzata su materiali diversi: dai metalli, ai materiali a base di silicio e plastica e e’ ha funzionato su tutti.