A Salerno il VI congresso nazionale di Nefrocardiologia: esperimento in collaborazione con la NASA

MeteoWeb

NefrocardiologiaDa oggi al 29 novembre, al Grand Hotel di Salerno (Lungomare Tafuri) si terra’ il VI Congresso Nazionale organizzato dalla SINCAR (Societa’ Italiana di Nefrologia e Cardiologia). Una tre giorni intensa dichiaratamente inter-disciplinare in cui i numerosi relatori, che vi interverranno da tutta Italia, si confronteranno con docenti e colleghi su temi legati non solo alle specifiche discipline della Nefrologia e della Cardiologia, ma condivisi anche con la medicina interna ed altre branche specialistiche. La cerimonia inaugurale si terra’ oggi alle 14:30. Subito dopo il saluto delle autorita’, ci sara’ una lettura del Prof. Massimo Cirillo che presentera’, per la prima volta in Campania, l’esperimento di cui e’ responsabile presso la Stazione Spaziale Internazionale, in collaborazione con la NASA. Successivamente si affronteranno temi riguardanti l’ipertensione arteriosa e i possibili rimedi derivanti dalla farmacologia. Intenso anche il programma di venerdi’ 28 dove si dibattera’ di farmaci antitrombotici nel paziente con insufficienza renale cronica fino al focus on: La sindrome cardiorenale. Per la giornata di chiusura lavori, infine, il simposio su iperuricemia, deposito di urato e rischio cardio-renale. Il VI Congresso Nazionale di nefrocardiologia e’ stato organizzato grazie all’impegno ed alla passione del Prof. Federico Piscione (cardiologo, Universita’ di Salerno), del Dott. Giuseppe Palladino (nefrologo, Azienda Ospedaliera di Salerno) e del Prof. Massimo Cirillo (nefrologo, Universita’ di Salerno).