Salute: “chi pagherà i danni provocati dall’allarmismo sui vaccini?”

MeteoWeb

vaccino 3“Chi pagherà i danni delle morti e delle complicanze del tetano o della difterite quando i genitori si rifiuteranno di vaccinare i figli per paura dell’autismo?”. Se lo domanda il presidente della Commissione Affari sociali della Camera, Pierpaolo Vargiu, commentando la sentenza del tribunale di Milano sul bimbo autistico che riceverà un vitalizio del ministero della Salute perché, secondo i giudici, a farlo ammalare sarebbe stato un vaccino esavalente. “È davvero grave – prosegue Vargiu – che siano i tribunali a occuparsi di questioni ancora irrisolte per la scienza, stabilendo addirittura nessi di causalità tra vaccinazioni e disturbi autistici che vanno ben oltre i contenuti delle perizie tecniche medico legali che azzardano ipotesi di ‘probabile concausa’. Le tragedie mediatiche del caso Stamina, tutte sulla pelle degli ammalati, dovrebbero avere insegnato grande cautela nel maneggiare la materia. Le speranze illusorie senza fondamento scientifico fanno un danno enorme, quanto gli allarmismi terroristici sugli strumenti di prevenzione sanitaria. È evidente che la diffusione di notizie sulla correlazione tra vaccini e autismo (certificate dai giudici dei tribunali) rafforza i pregiudizi contro le vaccinazioni”, conclude Vargiu.