“Scenari meteorologici mediterranei”: l’opera del siciliano Cugno vincitrice del Premio speciale Carver 2014

/
MeteoWeb

cugno premio carver (2)Un siciliano tra i migliori finalisti del premio Carver: Giuseppe Cugno, con la sua opera “Scenari meteorologici ambientali mediterranei”, si è aggiudicato il premio speciale della giuria per la sezione saggistica del Premio Carver 2014.

Il libro si basa sulla vita meteorologica del mediterraneo, analizzando come gli scenari meteorologici abbiano un’effettiva influenza sulla nostra vita quotidiana, entrando a far parte dei nostri usi, della nostra cultura. La pluralità dei fenomeni che, per sua naturale conformazione, l’Italia ha modo di conoscere il freddo, il gelo, come la bonaccia e le siccità. Questo ha fatto sì che si sviluppassero anche molteplici culture culinarie.

Una ricerca dunque pregevole, quella dell’autore siciliano, che mira, tra l’altro, a fornire degli elementi utili all’uomo per migliorare la vivibilità sul pianeta. E lo fa attraverso diverse chiavi di lettura: dagli effetti sull’inquinamento atmosferico nel mediterraneo, agli effetti medico-epidemiologici sulla distribuzione degli allergeni, e ancora all’inquinamento marino delle coste, del suolo e infine le interferenze nel campo della geologia e dell’ingegneria ambientale, della protezione civile, nonché il rilievo culturale, socio economico, agricolo, turistico che hanno gli scenari meteorologici sul territorio.