Scienza: a Milano la mostra “Days of the Dinosaur”, alla scoperta dei giganti della preistoria

MeteoWeb

APATOSAURUS+copyUn vero e proprio viaggio tra le ere geologiche, alla scoperta dei giganti che popolavano la terra 100 milioni di anni fa. Visitando la mostra ‘Days of the Dinosaur‘, che rimarrà aperta negli spazi dell’ex scalo ferroviario Farini in via Valtellina 7, dal 14 novembre 2014 all’11 gennaio 2015, si fa un percorso a ritroso nel tempo, fino all’era Mesozoica quando i Dinosauri dominavano il mondo. Grazie ad un sofisticata tecnologia animatronica, sarà anche possibile vederli in movimento e scoprirne i “comportamenti”: alcuni esemplari infatti muovono parti del corpo come occhi, lingua e zampe con un effetto di straordinario realismo.

‘Days of the Dinosaur‘ arriva nel capoluogo lombardo dopo il grande successo internazionale – è stata allestita in 20 paesi, dall’Argentina al Sudafrica – e nazionale, con oltre 400.000 spettatori nelle edizioni di Roma, Torino, Napoli, Molfetta e Genova.

“Con l’arrivo di Days of the Dinosaur a Milano – spiega Andrea Tintori, professore di paleontologia dell’Università Statale di Milano – bisogna ricordare che proprio in Lombardia si trova uno dei soli tre punti in Italia dove sono stati trovati dei resti ossei di Dinosauro. Scoperto nel 1996 da un giacimento fossile a Saltrio, nei pressi di Varese, il Saltriosauro era un grosso carnivoro che scorrazzava nel Nord Italia durante il periodo Giurassico”.

‘Days of the Dinosaur‘ offre al visitatore un’esperienza divertente e coinvolgente, che non tralascia gli aspetti scientifici ed educativi.

Alcuni Dinosauri che si potranno osservare da vicino sono delle vere e proprie icone per i paleontologi, come l’Archaeopterus, mentre altri, come il Velociraptor e il Tirannosauro, sono diventati delle star grazie a film e serie televisive. All’uscita del labirinto giurassico i visitatori verranno salutati dal Tyrannosaurus Rex, lungo 13 metri e alto 9, che li accompagnerà all’interno del parco giochi interattivo, dove i bambini potranno giocare a fare i paleontologi. Completa il percorso Big Bang, un film di animazione in 3D che è il racconto di un viaggio che comincia 14 miliardi di anni fa, dall’esplosione che ha dato origine all’universo, e finisce ai giorni nostri, non prima di fare tappa nel Mesozoico, l’era in cui avvenne lo sviluppo e la diffusione dei Dinosauri.