Si congelano i freni dell’aereo: i passeggeri scendono a “spingere” [FOTO e VIDEO]

/
MeteoWeb

aereo siberia2In altri Paesi può capitare di dover spingere una macchina bloccata nel fango: in Russia, i passeggeri di un volo charter sono stati costretti a scendere dall’aereo e spingerlo per permetterne il decollo. Strano ma vero, e tutto perché a causa del freddo i freni dell’aereo si sono congelati. Il velivolo russo Tu-134, con a bordo 74 lavoratori di un’azienda petrolifera e sette membri dell’equipaggio, doveva partire dalla città di Ingarka (Circolo Polare Artico) per Krasnoyarsk, quasi 1.300 km più a sud. Impazienti di tornare a casa, i passeggeri sono scesi dal velivolo e l’hanno spinto appoggiandosi sulle ali. “Sarebbe stato divertente se non fosse stato così pericoloso“, ha affermato Oksana Gorbunova della procura, aggiungendo che i passeggeri “avrebbero potuto danneggiare il rivestimento e le flap dell’aereo“. Ai passeggeri, ha detto Gorbunova, era stato chiesto di scendere dall’aereo e salire a bordo di un autobus quando il velivolo era rimasto bloccato. A quel punto un trattore ha iniziato a rimorchiare il velivolo e alcuni dei passeggeri hanno lasciato il bus e hanno cercato di aiutare a far ripartire l’aereo. “L’aereo è stato rimorchiato, ovviamente, perché sarebbe stato fisicamente impossibile per le persone spostarlo“, ha sottolineato la procuratrice.