Sonda Philae: via libera per l’attivazione del trapano per perforare la cometa

MeteoWeb

philae rosettaVia libera all’attivazione del trapano italiano che perforerà la superficie della cometa obiettivo della missione Rosetta. “Si è deciso di caricare la sequenza che attiverà lo strumento”, ha detto all’ANSA il coordinatore scientifico dell’Agenzia Spaziale Italiana, Enrico Flamini, dal centro di controllo del lander Philae a Colonia. La decisione è stata presa considerando che le batterie potrebbero non durare a lungo. Nella scomoda posizione in cui si trova, Philae è infatti illuminato un unico pannello solare. “Non sappiamo quanto siano cariche le batterie, né quanto la temperatura e altri fattori possano scaricarle rapidamente”, ha detto Flamini, che segue le operazioni con le agenzie spaziali francese (Cnes) e tedesca(Dlr), che hanno sviluppato il lander con l’Asi. La missione Rosetta dell’Esa prosegue quindi come previsto.