Spazio: posizionato il razzo che porterà in orbita Samantha Cristoforetti

samantha cristoforettiIl conto alla rovescia e’ ormai scattato. Il razzo che nella notte tra domenica e lunedi’ portera’ nello spazio la prima cosmonauta italiana della storia, Samantha Cristoforetti, e’ stato posizionato all’alba sulla rampa di lancio numero 31 del cosmodromo di Bajkonur in piena steppa kazaka. Il cielo e’ sereno e la temperatura e’ di qualche grado sotto lo zero. Il lanciatore spaziale, comprensivo dei suoi enormi serbatoi, era stato trasportato con un treno speciale (rollout) dal padiglione d’assemblaggio. Nella parte sommitale del razzo, alto 49,3 metri, si trova la capsula spaziale Soyuz TMA-15M all’interno della quale viaggeranno alla volta della Stazione Spaziale Internazionale (Iss) anche il comandante della navicella, il russo Anton Shkaplerov e l’americano Terry Virts. La Cristoforetti, 37 anni capitano dell’Aeronautica Militare e astronauta di Asi ed Esa, lascera’ la Terra alle 22:01’13” di domenica sera (orario italiano). Nel corso della missione di lunga durata, sei mesi, saranno dieci gli esperimenti targati Asi.