Ebola, Sierra Leone: morto un altro medico, è l’ottavo

MeteoWeb

GUINEA-WAFRICA-HEALTH-EBOLAUn altro medico della Sierra Leone, l’ottavo su 11 infettati, è morto per l’Ebola. Lo fa sapere Brima Kargbo, responsabile medico nel Paese. Il medico deceduto si chiamava Thomas Rogers e lavorava per il Connaught Hospital della capitale. È morto ieri. L’Ebola ha contagiato più di 17.500 persone, la gran parte in Guinea, Liberia e Sierra Leone. I lavoratori sanitari sono particolarmente a rischio, perché il virus si trasmette con i fluidi corporei dei pazienti.