Epatite C, maxi-finanziamento del governo per le nuove terapie con Sofosbuvir: “è un giorno fantastico”

MeteoWeb

virus_6_10111“Il mio emendamento su farmaco epatite C e’ stato approvato. Sono molto molto felice”. Lo afferma in un tweet il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, soddisfatta per l’approvazione dell’emendamento che prevede il finanziamento di un miliardo per l’accesso alla terapia con il nuovo farmaco (Sofosbuvir) contro l’epatite C. ”Alle persone malate di epatite C – ha scritto ancora il ministro su Twitter – non abbiamo dato una speranza, ma una certezza che salva loro la vita. E’ un giorno fantastico”. Il farmaco anti-epatite C basato sul principio attivo Sofosbuvir si e’ dimostrato capace di eliminare completamente il virus nelle persone malate. L’obiettivo, piu’ volte annunciato dal ministro, e’ arrivare alla completa eradicazione della malattia in Italia. Le persone colpite da epatite C nel nostro Paese sono circa 1,5 milioni.