Freddo e maltempo, l’Immacolata porta l’inverno sull’Italia: la situazione meteo LIVE

/
MeteoWeb

01Oggi, 8 dicembre, si celebra la festa dell’Immacolata Concezione: una ricorrenza che quest’anno coincide sull’Italia con il primo vero giorno d’inverno meteorologico nel nostro Paese. Le temperature, infatti, sono diminuite fino a sotto le medie del periodo con temperature minime decisamente fredde al mattino, tra cui da evidenziare 0°C a Torino, +1°C a Bolzano e L’Aquila, +2°C a Roma e Frosinone, +3°C a Verona e Bergamo, +4°C a Parma, Latina, Piacenza e Perugia, +5°C a Milano, Viterbo, Pisa, Lecce, Enna, Arezzo e Aosta, +6°C a Bari, Venezia, Bologna, Treviso, Ferrara e Grosseto.

06Le temperature si mantengono decisamente basse anche in pieno giorno soprattutto nelle zone Adriatiche, dove i cieli sono coperti con deboli precipitazioni: Pescara non supera i +12°C, Termoli è ferma a +11°C, Ancona addirittura a +10°C. Freddo anche in pianura Padana dove persistono densi banchi di nebbia: Torino è ferma a +5°C, Milano, Brescia e Piacenza a +7°C.
I fenomeni di maltempo più intensi, però, si stanno verificando nella Sicilia settentrionale con forti temporali tra palermitano e messinese. Piove a Palermo con +13°C in pieno giorno, piove soprattutto nel messinese con picchi giornalieri di oltre 20mm giornalieri sui Nebrodi tra San Fratello, Capri Leone, Milazzo, Castroreale e Barcellona Pozzo di Gotto. Evidente, dalle immagini satellitari, il ciclone posizionato nel mar Jonio, a ridosso della Grecia, che alimenta le fresche correnti settentrionali responsabili di questo calo termico sull’Italia. Nelle prossime ore, tra stasera e domani, un nuovo affondo di origine artica interesserà il nostro Paese facendo abbassare ulteriormente la colonnina di mercurio e alimentando nuovi fenomeni di maltempo.

Per monitorare l’evoluzione meteo in diretta, ecco le pagine del nowcasting: