Incendio su traghetto italiano, armatore: la nave era pienamente funzionante

MeteoWeb

traghetto03Non c’erano problemi sulla nave Norman Atlantic, che era “in stato di piena funzionalita'”. Lochiarisce la Visemar, armatore della nave ora in fiamme sull’Adriatico. Il 19 dicembre 2014 (10 giorni fa), ricorda l’armatore, “il traghetto Norman Atlantic e’ stato sottoposto ai periodici controlli di funzionalita’, come previsto dalle procedure, nel porto di Patrasso (Grecia). I controlli hanno confermato lo stato di piena funzionalita’ della nave”. La nota conferma che “nel corso di tali controlli era stato riscontrato un lieve malfunzionamento di una delle porte tagliafuoco, la numero 112, situata al ponte numero 5, ponte sovrastante a quello da dove sembrerebbe, con le informazioni finora disponibili, essersi sviluppato l’incendio. Tale malfunzionamento e’ stato immediatamente eliminato a soddisfazione degli organi ispettivi competenti e la nave ha potuto prendere servizio. Sul Norman Atlantic vi sono un totale di 160 fra porte e aperture tagliafuoco”.