Incendio su traghetto italiano: fiamme sotto controllo

MeteoWeb

traghetto norman atlantic1L’equipaggio del traghetto italiano, che ha preso fuoco all’alba mentre era in viaggio nella tratta tra Patrasso e Ancona, con 467 persone a bordo, e’ sotto controllo: lo riferiscono membri dell’equipaggio, secondo i media greci. In questo momento si sta procedendo all’evacuazione dell’imbarcazione e 150 persone sono state gia’ trasferite sulle lance di salvataggio. Ma nella zona ci sono forti piogge e venti con raffiche che raggiungono anche forza 7 e 8 sulla scala di Beaufort e questo ostacola le operazioni di soccorso. Non e’ chiaro che cosa abbia scatenato le fiamme cominciate tra le 04:00 e le 06:00 di mattina, nel garage del natante. Alle operazioni di soccorso partecipano sette imbarcazioni private, quattro lancie della guardia costiera, tre elicotteri e due aereui dell’aeronautica italiana e greca. La guardia costiera italiana ha inviato un rimorchiatore sul luogo del sinistro. Il ministro greco della Marina Mercantile, Miltiadis Varvitsiotis, ha comunicato che il comando delle operazioni e’ coordinato dalle autorita’ italiane, con l’appoggio della Grecia. L’incendio e’ scoppiato quando l’imbarcazione si trovava a 45 miglia nauriche da Corfu’ e 22 miglia dalla costa greca. A bordo oltre ai 410 passeggeri, 56 membri dell’equipaggio (22 italiani e 34 greci).