Incendio su traghetto italiano: “E’ stata un’impresa storica”

MeteoWeb

traghetto“Il dato certo che abbiamo e’ il numero di persone recuperate: 427 uomini, due cagnolini e purtroppo gli 8 deceduti. E’ stata una delle operazioni piu’ grandi verificate con questo tipo di interventi: recuperare 427 persone, la maggiorparte con elicotteri, con venti anche di 40 navi e una nave sotto incendio, e’ un’impresa storica”. Lo ha spiegato il capo di stato maggiore della Marina Militare, Giuseppe De Giorgi, durante la conferenza stampa a palazzo Chigi sull’incidente sul traghetto Norman Atlantic. “Noi, in maniera cautelativa, ci siamo mossi dalla lista disponibile a livello ufficiale, abbiamo assunto la maggior cautela possibile. Via via – ha spiegato – siamo andati affinando i nomi e i cognomi dei salvati, confrontandoli con la lista complessiva e quindi siamo arrivati ad avere un quadro abbastanza preciso. Il punto incerto e’ che dobbiamo verificare in mare se c’e’ qualcun’altro che, nelle fasi iniziali concitate della messa a mare della scialuppa, sia caduto in acqua. Questo e’ il margine dell’incertezza”. De Giorgi ha sottolineato “il coordinamento che c’e’ stato, che ha messo insieme tutte quelle forze complementari per loro natura: le due componenti della Marina, la Capitaneria di Porto e la Marina Militare, e le altre di volo, tra cui l’Aeronautica”.