Maltempo, freddo e neve: ciclone tra nord Africa e Sud Italia, allerta meteo fino a giovedì [MAPPE]

/
MeteoWeb

02E’ arrivato sull’Italia il primo ciclone invernale che nelle scorse ore ha provocato forti grandinate in Liguria, neve fino a bassa quota sulle Alpi e soprattutto in Piemonte, un ulteriore diffuso calo termico con instabilità e nevicate a quote medie anche su Sardegna, Sicilia e nell’Appennino centro/meridionale. Nelle prossime ore il ciclone si isolerà tra nord Africa e Sud Italia, attraversando l’estremità meridionale del Canale di Sicilia. Al centro/nord le condizioni meteo miglioreranno da domani con ampie schiarite ma freddo pungente. Nelle ore notturne le temperature si abbasseranno con estese gelate nelle valli e nelle pianure, di giorno grazie al soleggiamento il clima sarà più mite ma comunque decisamente freddo e tipicamente invernale. Al Sud, invece, imperverserà il maltempo fino a giovedì 11 dicembre, con forti temporali nel Canale di Sicilia e nel mar Jonio. Domani a Malta sono attese piogge torrenziali e forti grandinate; fenomeni di maltempo estremo anche nel nord Africa tra Algeria, Tunisia e Libia, con neve copiosa fino a bassa quota. Al Sud il maltempo interesserà Calabria e Sicilia, in modo particolare nelle zone joniche, con nevicate sui rilievi oltre i 1.400 metri di altitudine. Per monitorare l’evoluzione meteo in diretta, ecco le pagine del nowcasting: