Maltempo nel Potentino: tanta neve, raffiche di vento e gelo

MeteoWeb

potenza neveUn gatto delle nevi dei Vigili del fuoco e’ impegnato a trasportare tecnici telefonici sul monte “Li Foi” per riparare un ripetitore la cui avaria, causata dal gelo, ha lasciato senza comunicazioni telefoniche Ruoti, un paese ad alcuni chilometri da Potenza. Lo si e’ appreso dall’ufficio protezione civile delle prefettura di Potenza, che segue costantemente la situazione determinata dalla neve, che cade a tratti con forza accompagnata da forti raffiche di vento, e dal gelo. Per quanto riguarda la viabilita’, il tratto lucano dell’autostrada Salerno-Reggio Calabria e il raccordo autostradale Potenza-Sicignano degli Alburni (Salerno) sono entrambi “percorribili”, ma sul raccordo, a Vietri di Potenza (Potenza), una deviazione e’ stata eliminata in attesa di rimuovere un autocarro che e’ slittato occupando la carreggiata. Una strada provinciale molto ripida che dal valico di Pazzano scende a Tolve (Potenza) e’ chiusa, come spesso avviene durante l’inverno: le altre provinciali sono percorribili ma nella zona nord orientale della provincia vi sono punti transitabili solo con catene montate. A Potenza, tre gruppi di volontari lavorano per spargere sale sui percorso riservati ai pedoni e 12 mezzi spargisale sono in attivita’: nelle contrade operano ditte convenzionate. A Melfi, Oppido Lucano e Venosa i tecnici di Acquedotto Lucano sono intervenuti dopo il congelamento di tratti di rete idrica o il blocco di contatori, a causa del ghiaccio. Una ditta di Melfi che consegna bombole di ossigeno a pazienti che si trovano nello loro case e’ stata aiutata da Carabinieri, Vigili del fuoco e volontari a raggiungere i destinatari delle bombole stesse.