Natale: durante le feste 10 mln di italiani saltano la colazione

MeteoWeb

colazione nataleSono oltre 10 milioni gli italiani, cioe’ il 21 per cento della popolazione italiane il 32 per cento dei giovani, che salteranno o ridurranno drasticamente la prima colazione durante le feste di Natale. Lo ha rilevato la ricerca “Colazione di Natale” realizzata dall’Osservatorio Doxa/AIDEPI (Associazione delle industrie dolciarie italiane) “Io comincio bene” ideato per monitorare la colazione e i suoi cambiamenti nel tempo. “Mai rinunciare alla prima colazione: dopo il digiuno notturno e’ fondamentale reintrodurre energia con una prima colazione che contenga zuccheri, proteine, minerali e vitamine”, ha detto Valeria del Balzo, biologa nutrizionista. “Gli zuccheri sono necessari per consentire all’organismo – ha continuato – di svolgere attivita’ motorie, ovvero per carburare, e soprattutto per migliorare la performance cognitiva. Ed e’ ancora piu’ importante fare colazione nel periodo delle feste perche’ aiuta a equilibrare gli altri pasti della giornata e impedire di arrivare troppo affamati a quelli successivi. Saltarla rende piu’ facile esagerare con le quantita'”. Faranno comunque regolarmente colazione, come da loro abitudine, il 79 per cento degli italiani, la maggioranza dei quali, 7 su 10, la consumeranno solo a casa mentre il 30 per cento approfittera’ del tempo a disposizione per farla anche al bar. Inoltre, 1 italiano su 3 tendera’ a fare colazione piu’ del solito con tutta la famiglia riunita, dedicando tempo ed attenzione a questo momento di condivisione. Un trend che arriva a condizionare il menu’ del 37 per cento degli italiani: 1 italiano su 3 adottera’ infatti panettone e pandoro anche a colazione.