Neve e gelo, il fenomeno del “sea smoke” a Siracusa [FOTO]

/
MeteoWeb

sea smoke Siracusa Ortigia (2)Oltre a Reggio Calabria, il fenomeno straordinario del “sea smoke”, ancora più raro della neve a queste latitudini, si è verificato anche al largo dell’Isola di Ortigia (Siracusa) intorno alle ore 08:20.

Il “fumo di mare”, provocato dallo scorrimento di masse d’aria molto fredde sopra la mite superficie del mare, viene generato dalla pressione del vapore sulla superficie calda del mare, che è molto superiore alla tensione massima di saturazione della superficie dell’aria fredda sovrastante. Il vapore emesso dal mare si condensa immediatamente, apparendo come una colonna di fumo che si leva sopra la superficie del mare.

Foto di Salvo Vasile.